Saldi estivi!
Fino al 40% di sconto

sul pacchetto Premium Suite e in più ottieni Parallels Toolbox GRATIS!

Salva
40
%
Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Come creare un punto di ripristino in WindowsHow to Create a System Restore Point in Windows

Reggie's-How-To's

In questi giorni, con un numero crescente di software e tweaks disponibili per Windows, le probabilità che qualcosa vada storto con il tuo computer sono più alte che mai.

Arresti anomali del sistema di Windows o errori sono inevitabili e basta un singolo conflitto tra Windows e un’applicazione software problematica perché le cose vadano storte. La maggior parte delle persone non presume che il proprio PC si bloccherà in futuro, continueranno a utilizzare il proprio computer normalmente. Quando arriva il giorno in cui qualcosa va storto, farebbe qualsiasi cosa per tornare indietro ai giorni in cui tutto ha funzionato correttamente.
C’è una comoda applicazione per Windows che può farti risparmiare il mal di testa quando il tuo sistema si blocca o smette di funzionare correttamente. Questa applicazione si chiama Ripristino configurazione di sistema di Windows e fa esattamente ciò che suggerisce il nome, crea punti di ripristino per il tuo computer.
Quando crei un punto di ripristino, memorizza tutte le impostazioni, i file e gli aggiornamenti di Windows in quel momento. Ora, per impostazione predefinita, Windows crea automaticamente un punto di ripristino ogni tanto, ma ti viene anche data la possibilità di crearne uno in qualsiasi momento. Di seguito sono descritti i passaggi necessari per creare un punto di ripristino del sistema.

Si prega di notare che è necessario essere registrati come amministratore per eseguire un ripristino del sistema. Il processo spiegato di seguito è basato sul sistema operativo Windows XP. Il processo di ripristino è molto simile nelle versioni più recenti di Windows.

Passaggio 1. L’accesso allo strumento Ripristino configurazione di sistema di Windows è semplice:

Vai a: Start> Programmi> Accessori> Strumenti di sistema> Ripristino configurazione di sistema.

Dovresti guardare la schermata sopra ora.

Passaggio 2. Hai tre opzioni presentate nella finestra sopra.
· Impostazioni di ripristino del sistema
· Ripristina il mio computer a un orario precedente
· Creare un punto di ripristino

A. Impostazioni di ripristino del sistema:

Nella finestra sopra, hai la possibilità di disattivare la funzione Ripristino configurazione di sistema su tutte le unità e di visualizzare lo stato corrente della stessa. Hai anche la possibilità di specificare la quantità di spazio su disco da utilizzare per ciascuna unità (per la funzione di ripristino) semplicemente selezionando l’unità e facendo clic sulle impostazioni per scegliere un valore.

B. Ripristina il mio computer in un momento precedente

Nella finestra sopra, ti viene presentato un calendario per scegliere un punto di ripristino adatto. Puoi scegliere uno dei punti di controllo del sistema (punti di ripristino pianificati creati da Windows) o uno che potresti aver creato in precedenza. La maggior parte delle date nel calendario elenca anche i punti di ripristino creati durante l’installazione del software, molto utile in caso di problemi nell’installazione di un particolare software.
Ripristinare da uno di questi punti è facile:

La finestra sopra appare quando si continua con il processo di ripristino. È consigliabile chiudere qualsiasi cosa stavi lavorando mentre il processo Ripristino configurazione di sistema riavvia il PC per completare il processo.
Non è assolutamente necessario preoccuparsi del processo di cui sopra poiché è completamente reversibile. Fai semplicemente clic su “Annulla il mio ultimo restauro” quando apri lo strumento Ripristino configurazione di sistema.

C. Creare un punto di ripristino

La creazione di un punto di ripristino è semplicissima rispetto al processo effettivo di ripristino.

Come mostrato nella finestra sopra, tutto quello che devi fare è dare una descrizione adeguata per il punto di ripristino, “I bei vecchi tempi”, forse e fare clic su Crea quando hai finito. Viene presa un’istantanea completa dello stato e delle impostazioni correnti del sistema e salvata con il nome specificato. Tutto quello che devi fare ora è cercare “I bei vecchi tempi” punto di ripristino quando hai problemi. Bastano pochi minuti del tuo tempo per vedere un mondo di differenza.
Se non si è ancora sicuri del processo, consultare Guida e supporto tecnico di Windows e cercare Ripristino configurazione di sistema:
Start> Guida e supporto tecnico.> Digitare ripristino del sistema nella casella Cerca, quindi premere INVIO.

Naturalmente, ci sono modi per impedire al computer di ottenere errori e che necessitano di essere ripristinati come Pulizia del registro di Windows e Aggiornamento dei driver di sistema .

Speriamo che tu abbia trovato questo utile e ti incoraggiamo ad assicurarti di creare un punto di ripristino nel prossimo futuro!

Buon calcolo!

Il team di ReviverSoft

Was this post helpful?
Yes
No



Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.
Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare