Saldi estivi!
Fino al 40% di sconto

sul pacchetto Premium Suite e in più ottieni Parallels Toolbox GRATIS!

Salva
40
%
Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Eseguire un’altra versione di Windows tramite VirtualBoxRun Another Version of Windows Using VirtualBox

Ci sono molti casi in cui ti piacerebbe eseguire un sistema operativo Windows diverso all’interno di quello che hai già, praticamente. Forse un’applicazione o un driver non funzioneranno in Windows. Oppure c’è un problema di compatibilità. O forse ti piacerebbe testare qualcosa in Windows senza un’installazione a tutti gli effetti. Ecco dove entra in gioco VirtualBox. Scaricalo dal loro sito Web .

Run Another Version of Windows Using VirtualBox
Fai clic su Download nella barra laterale.

Per cominciare, una macchina virtuale è solo un programma che esegue un sistema operativo all’interno di un altro sistema operativo – e in questo caso, stai cercando di fare esattamente questo. Altre opzioni, come il doppio avvio, in cui si sceglie il sistema operativo in cui eseguire l’avvio all’avvio del computer, sono preferibili ad alcune. Altri preferiscono la comodità e la facilità di utilizzo di una macchina virtuale all’interno di un sistema operativo preesistente. Tra i motivi dell’utilizzo di una macchina virtuale vi è l’impossibilità di utilizzare le funzioni desiderate nel sistema operativo esistente – ad esempio, gli utenti Mac possono spesso vedere Windows in esecuzione in una macchina virtuale e viceversa – e la virtualizzazione è anche una tecnologia emergente utilizzato presso aziende, scuole e data center.

Se dovessi chiamare un fornitore di supporto IT, sapresti che le macchine virtuali sono le più popolari tra gli utenti Mac e Linux, anche se ci sono molti proprietari di Windows che ne fanno uso. Per noi personalmente abbiamo avuto una risposta fantastica e risolto i problemi di Netzen, uno dei principali fornitori di supporto IT nel Regno Unito, con uffici a Reading, Maidenhead e Slough, ti consiglio vivamente di visitarli su www.netzen.co. Regno Unito

Requisiti di VirtualBox

Per eseguire un’altra versione di Windows utilizzando VirtualBox, procuratevi il programma, il sistema operativo su un disco e solo un po ‘di tempo. Prima di tutto, il tuo processore supporta la virtualizzazione? In tal caso, probabilmente non è attivato per impostazione predefinita. Accedi al BIOS e attiva la virtualizzazione. Se non vedi l’opzione nel tuo BIOS, potresti non essere in grado di eseguire una macchina virtuale. Una volta tornato al desktop normale, avvia VirtualBox.

Ora possiamo davvero iniziare.

Istruzioni VirtualBox

In VirtualBox, fai clic su Nuovo . Assegna un nome al sistema operativo come preferisci, ma scegli Microsoft Windows per OS e scegli la versione di Windows che eseguirai nel menu Versione .

Run Another Version of Windows Using VirtualBox
Cosa sceglierai se eseguirai Windows 7.

Successivamente, dovrai determinare la quantità di memoria che dovrai allocare al sistema operativo simulato. Una regola generale è quella di utilizzare metà della RAM, quindi se hai 2 GB di RAM, usa 1 GB, se ne hai 4, usa 2 e così via. Dopo aver impostato il nome e l’allocazione della memoria, vai al passaggio successivo.

Avrai bisogno di impostare un disco rigido virtuale per la macchina virtuale da utilizzare. Disponi di almeno 50 GB per tenere conto della dimensione del sistema operativo e assicurati di avere tutto lo spazio che desideri per i programmi che utilizzerai e i file che utilizzerai. Attenersi a una dimensione fissa, per coerenza. Una volta deciso quanto deve essere grande il disco rigido virtuale, vai al passaggio successivo.

Ci vorrà molto tempo per creare l’unità virtuale. Durante l’attesa, procurati il disco di installazione e annota i numeri di verifica necessari. Dopo aver raccolto tutto ciò che è necessario utilizzare per configurare la nuova installazione di Windows, attendere pazientemente che il disco rigido virtuale finisca. Può richiedere da mezz’ora a un’ora o più, a seconda di quanto hai deciso di essere.

Ora dovrai andare alle impostazioni. Per garantire la compatibilità, selezionare Abilita IO APIC nella scheda della scheda madre. Nella scheda del processore, selezionare Abilita PAE / NX e nella scheda accelerazione selezionare entrambe le opzioni lì.

Dopo aver fatto tutto ciò, congratulazioni, il gioco è fatto. La tua macchina virtuale è stata creata. Inserisci il disco del sistema operativo che intendi virtualizzare all’interno del computer, esegui la macchina virtuale e seleziona l’unità disco. Si noti che se si dispone di un file di immagine del disco .ISO ufficiale di un sistema operativo Windows, è possibile utilizzare anche quello.

Una volta fatto, passa attraverso l’installazione del tuo nuovo sistema operativo virtuale come di consueto. Poiché VirtualBox esegue un altro sistema operativo, il sistema operativo virtualizzato si aspetta sempre il pieno controllo del mouse e della tastiera. Fare clic sulla finestra aperta darà al sistema operativo il controllo del mouse e della tastiera, ma per uscire premere CTRL . Tuttavia, puoi cambiarlo con una chiave diversa nelle impostazioni. La parte inferiore della finestra di VirtualBox mostrerà sempre quale tasto premere per uscirne, come promemoria.

La cosa bella di un sistema operativo virtuale è che se si blocca, riavvia semplicemente la macchina. Non porterà l’intero PC con esso. In bocca al lupo!

Was this post helpful?
Yes
No



Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.
Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare