Saldi estivi!
Fino al 40% di sconto

sul pacchetto Premium Suite e in più ottieni Parallels Toolbox GRATIS!

Salva
40
%
Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Qual è il più popolare iTunes Alternative?What is the Most Popular iTunes Alternative?

Fortunatamente, abbiamo trovato un’ottima alternativa iTunes per te!

Illustrazione: Gordon McAlpin

Le probabilità sono, hai installato iTunes e usarlo per riprodurre e gestire mp3, rippare CD (convertirli in mp3), acquistare musica, acquistare programmi TV e così via. Ma iTunes è un’applicazione terribilmente non ottimizzata sui PC. Prende il controllo del sistema, fondamentalmente, risucchiando tutta la CPU e la memoria su cui può mettere le mani. Su un netbook o desktop o laptop vecchio di 3 anni, iTunes è praticamente inutilizzabile.

Il problema è che se hai un dispositivo Apple come un iPod o un iPhone, iTunes è praticamente obbligatorio, giusto? Devi essere in grado di sincronizzare la cosa per ottenere i file on e off.

Sbagliato. Ci sono applicazioni alternative là fuori che possono sincronizzare il tuo dispositivo, rendere molto più facile spostare i file avanti e indietro, offrire la stessa gestione della musica di iTunes, e tutto per meno CPU e memoria. E ancora gratis.

Sto pensando a uno in particolare: MediaMonkey . Molte persone lo usano per gestire la loro musica. È davvero facile da usare e funziona bene anche su macchine più vecchie. Spostare file avanti e indietro tra un dispositivo Apple o qualsiasi altro lettore MP3 è più semplice di iTunes. E consuma meno risorse di iTunes.

Potresti aver ancora bisogno di iTunes in giro per registrare il tuo dispositivo per la prima volta e aggiornare il suo software. Comprare uno show televisivo? Fallo dal dispositivo stesso; molto probabilmente lo starai guardando comunque lì.

Ora, se sei su un netbook o un altro minuscolo PC e non vuoi affatto un’applicazione standalone, consulta il nostro articolo su Cloud Music Player. Una buona connessione di rete e un po ‘di tempo per caricare tutto è tutto ciò di cui hai bisogno, quindi da quel momento in poi utilizzerai il web.

Sebbene i cloud player non siano così versatili come qualcosa come MediaMonkey. Supponi di voler rintracciare le copertine per tutti gli album digitali, copiare un CD in un tipo specifico di MP3 o rinominare o riorganizzare la tua enorme collezione musicale. Tutto ciò è più semplice e meno problematico di MediaMonkey rispetto a itunes o a un cloud player.

Tieni presente che MediaMonkey ha anche una versione Gold a pagamento, che costa $ 20 per la versione corrente o $ 40 di durata. Ciò consente una serie di funzionalità avanzate come la creazione illimitata di mp3 e una masterizzazione CD / DVD più veloce, ma probabilmente non è necessario per la maggior parte di voi.

La linea di fondo: un po ‘di tempo con MediaMonkey e ti starai chiedendo: “Apple chi?”

Was this post helpful?
Yes
No



Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.

Appuntalo su Pinterest

Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare