Saldi estivi!
Fino al 40% di sconto

sul pacchetto Premium Suite e in più ottieni Parallels Toolbox GRATIS!

Salva
40
%
Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Configurazione di Windows Firewall per le vostre applicazioniConfiguring Windows Firewall for your Applications

Quindi, dopo aver scaricato un nuovo browser o iniziato a utilizzare un nuovo client di messaggistica istantanea, inizi a riscontrare problemi. Probabilmente il browser ti invierà un messaggio che ti dice di riparare il tuo firewall, ma … come si fa?

Non preoccuparti, siamo qui per aiutarti.


I firewall possono sembrare intimidatori, ma in realtà non sono nulla di simile a questo, e sono piuttosto facili da gestire.

Un firewall è qualcosa incorporato nel tuo sistema operativo per impedire o consentire a determinate applicazioni e siti Web di accedere al tuo computer attraverso la tua connessione di rete. I firewall da soli non proteggono da malware e virus, ma in genere aiutano a difendere gli avversari più piccoli e più difficili e possono impedire al malware di danneggiare il tuo inconsapevole computer prima che tu possa fare qualcosa al riguardo. Parte della sicurezza di Windows richiede l’accesso di amministratore ogni volta che un’applicazione vuole accedere ai tuoi file – accetta solo se ti fidi di questo programma. Se una barra degli strumenti o un gioco gratuito che hai scaricato richiede l’accesso amministrativo al tuo computer, puoi benissimo configurarti per un virus.

In questo particolare scenario, vuoi lasciare qualcosa attraverso il tuo firewall, tipicamente un browser. È semplice: apri il menu Start / Schermata e cerca Windows Firewall. Dopo averlo fatto, fai semplicemente clic su Consenti un programma tramite firewall e scegli il programma a cui desideri concedere l’accesso dall’elenco che ti viene fornito.


Windows Firewall è molto facile da configurare, anche se devi aprire una porta manualmente.

In alcuni casi, il tuo programma potrebbe non essere trovato in quella lista. Quello che devi fare è fare clic su Aggiungi porta , quindi digitare il numero di porta che il programma ti ha dato. Se non è possibile determinare se il tipo di porta è UDP o TCP, provare a creare due profili per ciascun protocollo. Scope determina il set di computer che può utilizzare questa porta: scegliere in base alla situazione.

Puoi anche controllare i livelli di protezione che il tuo firewall utilizza automaticamente – ogni volta che qualcosa richiede privilegi più elevati, puoi essere consultato dal tuo sistema operativo o dal programma stesso se vuoi che gli venga concesso l’accesso. Altrimenti, se noti che un programma non funziona correttamente, è probabile che il firewall lo blocchi.

I firewall offrono anche protezione locale: la maggior parte dei router sono installati con essi e, se si sta utilizzando una rete cablata, ogni computer dovrebbe disporre di un firewall configurato in modo appropriato, altrimenti potresti trovarti vulnerabile agli hack e ai file persi o danneggiato.

Se la protezione è disponibile per te o per la tua macchina, usala.

Per ulteriori informazioni sulla protezione del computer, consulta il nostro articolo sul confronto antivirus gratuito e gli articoli Wired vs. Wireless .

Was this post helpful?
Yes
No



Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.

Appuntalo su Pinterest

Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare