Saldi estivi!
Fino al 40% di sconto

sul pacchetto Premium Suite e in più ottieni Parallels Toolbox GRATIS!

Salva
40
%
Cerchiamo di localizzare il nostro sito internet in quante più lingue possibili, tuttavia questa pagina è attualmente tradotta automaticamente utilizzando Google Translate. chiudi

Una guida alla schermata CONFIG_LIST_FAILED blu di errore di morteA Guide to the CONFIG_LIST_FAILED Blue Screen of Death Error

L’errore CONFIG_LIST_FAILED BSOD (Blue Screen of Death) potrebbe apparire durante il processo di inizializzazione per Windows Vista, XP, 2000 e Windows 7 e 8. Questo errore si verifica in genere quando il Registro di sistema di Windows non è in grado di caricare i file correttamente a causa di problemi correlati alla RAM (Random Access Memory) e al disco rigido. Significa che il registro non è stato inizializzato, causando l’arresto automatico del computer per prevenire danni e la possibile perdita di dati non salvati.

Questo errore BSOD si verifica in genere quando ci sono settori danneggiati nel disco rigido e quando lo spazio su disco è quasi pieno.

Questo errore BSOD è anche noto come CONFIG_LIST_FAILED e “STOP 0x00000073”. Alcuni utenti di Windows hanno segnalato questo errore, che normalmente appare sullo schermo durante l’inizializzazione del sistema come:

Senza titolo

Per risolvere l’errore BSOD CONFIG_LIST_FAILED a causa di una RAM difettosa, è necessario sostituire i moduli RAM e quindi riavviare il computer. Se il problema persiste, potrebbe essere risolto disabilitando la memorizzazione nella cache sulla scheda madre.

È possibile risolvere questo errore BSOD eseguendo un’utilità di riparazione per correggere i settori danneggiati sul disco rigido. È possibile eseguire questa operazione in Windows XP riavviando il computer utilizzando il CD di installazione, quindi premendo R alla prima opzione per accedere alla Console di ripristino. È necessario immettere chkdsk c: / r al prompt dei comandi per avviare l’operazione che cerca i settori difettosi e ripulisce i settori danneggiati nel disco. L’esecuzione di questo processo consente inoltre di leggere e salvare tutti i dati dai settori difettosi.

Se l’errore BSOD è dovuto a spazio su disco non disponibile, è possibile liberare spazio sul disco rimuovendo i file eliminati dal Cestino, comprimendo file di grandi dimensioni che occupano grandi quantità di spazio su disco, rimuovendo i file memorizzati nella cache del browser e installando un’unità più grande.

Was this post helpful?
Yes
No



Non hai trovato la tua risposta?
Posta una domanda alla nostra community di esperti provenienti da tutto il mondo e ricevere una risposta in pochissimo tempo.
Modifica traduzione
Traduzione automatica (Google):
Caricamento in corso...
Copia di montaggio
or Cancellare